More
Prestiti
world
News
Siti.it
Dove.it
Compro.it
Meteo - Previsioni del tempo .it
Video
Food.it
Passatempi
Hotel 3 Stelle
Scegli la regione
Scegli la provincia
Ricerca (facoltativa) per nome / indirizzo / località

Il miele è uno dei dolcificanti più apprezzati e certamente non solo ai giorni nostri visto che gli antichi Egizi erano solito porre vasi di miele nel sarcofago per dare al defunto nutrimento durante il viaggio ed i Greci lo definivano il cibo degli dei, attribuendogli anche proprietà curative.
Un dolcificante dal sapore prelibato ed una fonte di energia immediata per il quale dobbiamo rendere omaggio alle api (ma anche alle vespe) e agli apicoltori all'opera per produrre le tante varietà di miele che troviamo in vendita.
Tutto ha inizio con le api che vanno di fiore in fiore e sugli alberi a caccia di nettare e di melata, frutto della linfa degli alberi, dando vita al complesso processo di trasformazione all'origine del miele.
Già durante il volo di ritorno all'alveare l'ape operaia inizia, infatti, a lavorare il nettare che deposita temporaneamente nell'ingluvie (chiamato anche borsa melaria) per poi espellerlo una volta raggiunto l'alveare nel quale sono sempre alacremente all'opera altri insetti.
Se alcuni api operaie cercano il nettare, le api bottinatrici sistemano il miele sulle pareti delle celle per favorire l'evaporazione dell'acqua, aiutate dalle api ventilatrici che assicurano il ricambio d'aria.
Un'opera straordinariamente complessa ed organizzata dalla quale nasce il favo, la struttura formata da un'infinità di celle contenenti il miele che l'apicoltore estrae dall'arnia, dopo aver accuratamente e delicatamente allontanato le api.
I favi rappresentano i tesori degli apicoltori che, attraverso successive operazioni, fanno sì che il miele fuoriesca per poi procedere al suo filtraggio, al fine d'eliminare ogni residuo non commestibile, alla decantazione, e quindi alla schiumatura, ovvero all'eliminazione delle bollicine d'aria che si sono formate.
Arriva così il momento in cui il miele può essere messo nei vasetti, pronto per essere stoccato e finire sulle nostre tavole, rendendo più dolci e nutrienti le prime colazioni e le merende pomeridiane, o fungendo da ingrediente di ottimi dolci.

APICOLTORE.IT - Il portale del miele e degli apicoltori
Produttori e venditori di miele e prodotti apistici in Italia.
Visita anche ilMiele.it
© Publinord
Contattaci